Esce venerdì 27 maggio il primo album di Angelo Iannelli

image
Posted On:03.27.2019
Posted by staff

Album d’esordio del giovane cantautore, attore e scrittore Angelo Iannelli. Dieci brani cantautorali, ma che strizzano l’occhio a melodie accattivanti, ad arrangiamenti ricercati e talvolta a ribelli sonorità rock. Il disco tratta temi e storie che spaziano dal sociale (Addio) all’amore (Canzone in terza persona), dall’amicizia (Non lo so) alla violenza (Mya), a volte con un taglio intimista (La ragazza sulla barca di legno, Guardo avanti, Canterai), altre con un approccio e dei contenuti ironici o surreali (Festa!, Litri di trucchi), ma soprattutto scava profondamente nell’interiorità dell’autore e dei suoi personaggi, con una predilezione per le figure retoriche e per una narrazione dal taglio cinematografico, con un largo utilizzo di immagini concrete: tutti aspetti, quest’ultimi, figli delle altre attività dell’autore, come quella di docente di Lettere e di sceneggiatore cinematografico.
Il cannocchiale vuole essere strumento per uno sguardo sul mondo, sul futuro, sulla vita, sul cielo e oltre il cielo. Ma, come dice l’autore nel brano che dà il titolo al disco, si potrebbe scoprire di essere solo “un puntino in volo” in questo enorme Universo.

Leave us a comment