La musica ai tempi del coronavirus

image
Posted On:10.04.2020
Posted by press

In questo momento storico estremamente delicato, è veramente difficile non farsi prendere dall’angoscia, dalla paura e dalla preoccupazione per noi stessi, per i nostri cari e per l’intera umanità. I problemi sembrano diventare dei macigni insopportabili da superare e, a volte, ci si sente davvero senza via d’uscita.

Per chi ha la fortuna di essere un musicista, un compositore o un autore, questi giorni potrebbero essere un’occasione unica per immergersi completamente nella musica senza altri impegni lavorativi.

Studiare tanto sia per migliorarsi musicalmente, studiare per centrarsi di più con se stesso e sperimentare nuove sonorità, ma studiare anche per allontanare i pensieri non rassicuranti che ci assalgono.

La musica è uno strumento incredibile, un’arma contro la paura, una possibilità per fare viaggi di silenzio interiore e di creatività.

La musica come balsamo per l’anima.

La musica aiuta tantissimo non solo i musicisti, ma tutti coloro che la amano e l’ascoltano, la musica calma lo spirito e fa riaffiorare le emozioni nascoste.  Senza musica, soprattutto in questo momento, sarebbe davvero difficile la vita.

Viviane Cammarota

#iorestoacasa

In Foto Julian Oliver Mazzariello fotografato da Viviane Cammarota

Leave us a comment