team

Daniele Lanave

Daniele Lanave nasce a Bari il 30/05/1992, e il 12 settembre 1995 inizia gli studi di solfeggio, pianoforte e canto con il Maestro Rosalba Lapresentazione. Successivamente prosegue gli studi con il Maestro Antonella Saitta presso la celebre Associazione Musicale “Il Coretto” (Bari), scuola fondata dal M° Sasso e dalla M° Vigliano il 24 ottobre 1966, partecipando alle serate e alle cerimonie conclusive della scuola con impegno e dedizione presso i più importanti siti culturali del barese, come il Circolo Unione Bari (sala delle Muse), il teatro “La Vallisa”, il Teatro Margherita (sala Giuseppina).
Lascia il Coretto e continua lo studio del pianoforte privatamente con il Maestro Giuliana Monachino, già docente di Conservatorio (Bari).
Il 28 gennaio 2012 riprende gli studi musicali al “Coretto”, iniziando lo studio del Canto leggero con il talentuoso Maestro Roberto Manobianco, protagonista dell’animazione musicale pugliese e membro di importanti ensemble di intrattenimento, e lo studio della chitarra d’accompagnamento con il Maestro Raffaele Pellegrino, filosofo della musica e docente di chitarra leggera e avviamento alla chitarra classica presso il medesimo Istituto da svariati anni, partecipando anche a laboratori sul cantautorato insieme ai Maestri succitati.
Le estati 2013 e 2014 lo vedono impegnato a Bari e Turi in serate di gala a cui partecipa in qualità di animatore cantante, oltre a dedicarsi attivamente fino ad oggi alla composizione di brani inediti pop e pop-rock, in cui figura come co-compositore e autore e coautore dei testi.
Nell’ottobre 2015 partecipa alle selezioni di Area Sanremo con l’inedito “Ti scriverò”, brano di cui è coautore della musica insieme ad altri tre artisti pugliesi, frequentando presso il Palafiori di Sanremo corsi di musica tenuti da Maestri della storia della musica italiana tra cui Ivano Fossati, Stefano Senardi e Mauro Pagani.
Nel febbraio 2016 viene invitato a partecipare a due puntate della trasmissione televisiva The Music Show, ideata e condotta da Rossana Barbarossa e Angelo Blasetti con la collaborazione della RCMusic Lab con due suoi inediti, “Ti scriverò” e “Vivrò di te”, andate in onda su Tele In, noto canale laziale di promozione musicale, il 25 e 27 marzo 2016. Nello stesso mese è semifinalista al concorso musicale Gazzetta Music Contest e ad aprile semifinalista al Videofestival Live 2016 sempre con l’inedito “Vivrò di te”, esibendosi presso il Palacongressi di Milano Marittima, riscuotendo giudizi positivi da parte della commissione. Sempre nel corso del Videofestival partecipa ai corsi di formazione musicale tenuti da artisti del calibro, tra gli altri, di Silvia Mezzanotte e Alberto Bertoli.
Il 6 giugno 2016 viene invitato dall’Associazione Musicale il “Coretto”, come ospite ad aprire e chiudere la manifestazione canora degli alunni di canto del Maestro Roberto Manobianco, tenutasi presso il Tatì RistoArt Bari.
Il 10 giugno 2016 partecipa alla selezione fase preliminare regionale del Tour Music Fest tenutasi a Bari presso l’Officina degli Esordi, accedendo alla selezione macroregionale che si terrà ad Ottobre 2016 nella medesima città. Riceve dalla giuria l’attestato di partecipazione e idoneità artistica.
Il 20 luglio 2016 l’emittente televisiva “Telenorba” trasmette su TgNorba 24 nello speciale dedicato ai cantautori pugliesi emergenti, il Videoclip ufficiale del primo singolo “Ti scriverò” con relativa intervista.
Il 24 luglio 2016 partecipa come finalista al concorso CanthautoRap 2016 organizzato dall’Associazione Anima Soul di Castellana Grotte (BA), con il brano “Ti scriverò”. Tale evento ha visto la partecipazione in qualità di presidente di giuria di Roberto Casalino, autore di grandi successi del panorama musicale italiano. Al termine della serata riceve i complimenti dallo stesso, per composizione del brano, l’arrangiamento, tecnica vocale e perfomance sul palco.
Il 17 agosto 2016 viene pubblicata la recensione del Videoclip ufficiale del primo singolo da Puglia Music che definisce il brano: “una canzone orecchiabile da ascoltare sul divano di casa, rappresentata da un video ben pensato ad accompagnare il testo del brano con ottime riprese in movimento e colori accesi, arricchendolo con giochi di luci ed ombre che non annoiano lo spettatore ma lo invitano a visionarlo fino alla fine.”
Il 30 ottobre 2016 partecipa alla fase macroregionale del Tour Music Fest tenutasi a Bari presso l’Officina degli Esordi, ricevendo dalla giuria l’attestato di merito e idoneità artistica.
Il 27 gennaio 2017 esce il suo primo EP dal titolo “E SE…” prodotto dall’etichetta discografica indipendente “Hydra Music Italy” .
Attualmente è anche impegnato come autore per altri artisti emergenti del panorama musicale pugliese.