team

Il Zizi

Luigi Apuzzo nasce a Milano il 16 marzo del 1982 ma cresce e si forma a Cologno
Monzese. Dimostra fin da piccolo sensibilità per la musica. A 12 anni inizia lo studio
della batteria con il maestro Di Pace che seguirà per due anni, fino all’incontro con
il suo strumento: la chitarra. La studia da autodidatta ma non l’abbandonerà più.
A 15 anni nascono le prime canzoni e trascorre la sua adolescenza in un vortice
emozionale dove esprimersi con la musica diventa la sua ragione di vita.
La musica si concretizza con la formazione di un gruppo gli Effetto Stereo coi quali
suonerà cover di Ligabue, Negrita e Vasco in molti locali della Brianza, mentre
lavora con il padre in una ditta d’antincendio.
A 18 anni incideranno il primo demo con testo e musica scritti da Luigi.
Seguono vari concorsi: Rock Targato Italia, Emergenza Rock fino ad arrivare nel
2005 a partecipare all’I Tim Tour Festival posizionandosi tra i primi 40 su quasi
1000 gruppi arrivati da tutta Italia.
Gli Effetto Stereo vanno avanti fino al 2009 quando, per motivi vari, smettono sia
con le cover, sia con i pezzi propri. Allora Luigi con il cantante della band decide di
iniziare a suonare ai matrimoni e locali, per non restare lontano dalla musica.
Ma nel 2012 cambia una parte della sua vita e ricomincia a scrivere canzoni. E nel
2013 inizia ad andare a scuola di canto. Grazie ad amici professionisti come Marco
Maestri, bassista (non solo) di un certo spessore, e Roberto Veronesi, batterista,
incide il suo primo album da solista.
La musica di Luigi nasce come un bisogno, che non riesce a reprimere. Il Zizi è un
cantautore che scrive, arrangia e suona tutti gli strumenti che servono per realizzare
le sue canzoni. Cresciuto come autodidatta non ha dalla sua i virtuosismi tecnici ma
il contatto sincero e spontaneo alle emozioni umane.
Nel presente, partecipa a vari concorsi e promuove la sua musica tramite social
network.